OBD: Diagnostica a bordo

Home » Blog » OBD: Diagnostica a bordo

  • 0

OBD: Diagnostica a bordo

Categoria : Blog

LOBD, (on board diagnostics) ovvero diagnostica a bordo, è un sistema di monitoraggio del veicolo e delle sue componenti.
In precedenza i guasti venivano segnalati dai meccanici, ora la tecnologia permette l’autodiagnosi grazie alla centralina di bordo in grado di autocontrollarsi.
Vediamo nel dettaglio quali sono le funzionalità.

Attenzione: problema di diagnostica a bordo!

I sistemi di OBD forniscono informazioni sullo stato del mezzo.
Nel corso degli anni il funzionamento è cambiato: se prima si accendeva solo una spia in caso di guasto, oggi è possibile identificare anche la natura del problema.
Infatti, sfruttando la capacità del real time è possibile far fronte nell’immediato alle segnalazioni di eventuali mal funzionamenti ed avere già un’idea della possibile causa.
In passato, non conoscere il livello di carica della batteria di un veicolo, si è dimostrato essere la causa di parecchi guasti.
Oggi, con la diagnostica di bordo, questo non accade e si è in grado di prevenire ed evitare inconvenienti.

L’OBD II : diagnostica a bordo

Negli anni novanta, gli Stati Uniti definiscono uno standard, l’OBD II, pensato come un’interfaccia di lettura dove acquisire informazioni sulla diagnostica.
L’esigenza nasce dalla necessità di ridurre le emissioni di sostanze nocive, combattere lo smog grazie alla presenza di sistemi installati a bordo che controllano le emissioni.
Infatti, l’innovazione dei sistemi di bordo implica una quantità sempre maggiore di energia elettrica e potenza che, a loro volta, comportano un flusso di CO2 elevato.
Questo sistema, permette il controllo di tutti i parametri del motore e il monitoraggio di ogni parte del veicolo.
Inoltre, permette alcuni comandi quali l’autocontrollo e la possibilità di azzeramento della memoria.
Il connettore che presenta è uguale per tutti i modelli anche se i protocolli di comunicazione possono essere diversi.
La lettura della diagnostica deve però essere standardizzata e garantita anche a coloro che non posseggono lo strumento ufficiale.
L’OBD II si è imposto a partire dal 1996 quando una legge federale obbligava l’utilizzo di tale sistema su tutti i veicoli di nuova fabbricazione, divenendo così leader nel settore automobilistico, venendo adottato dai costruttori di tutto il mondo.
Negli anni successivi anche in Europa si è diffusa tale interfaccia di diagnostica a bordo.

Il risparmio non è sempre guadagno!

L’esperienza di un’azienda che non usufruiva di un sistema di diagnostica a bordo, è molto significativa ed esaustiva per questo argomento.
La ditta, pensando di risparmiare, non aveva previsto nessun dispositivo di OBD per i mezzi della sua flotta, fin quando un giorno uno dei suoi veicoli non rimase bloccato in autostrada.
Il rischio fu quello di mettere in pericolo la sicurezza del conducente ma anche degli altri automobilisti andando incontro ad incidenti ed eventuali tamponamenti.
Fortunatamente, questo non si verificò ma i danni furono solamente economici.
L’azienda che voleva risparmiare si è trovata a dover fronteggiare spese maggiori per sostenere i costi del carro attrezzi che serviva per recuperare il mezzo e portarlo in officina.
Il problema del camion risultò essere un guasto del galleggiante che non aveva permesso alla spia del carburante di illuminarsi per indicare che il gasolio stava terminando.
Niente che non poteva essere evitato grazie a misure preventive e una diagnostica di bordo. 

La Sipli Group offre un sistema di scadenze manutentive che ti aiutano a tenere sotto controllo i parametri e a viaggiare in sicurezza.

Contattaci o vieni a trovarci in sede per una consulenza GRATUITA.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividi o commenta per mostrarci la tua opinione 😉

Sipli, Always On!
©Contenuti Riservati – Sipli Group

Metti mi piace alla nostra pagina per seguire tutti i nostri aggiornamenti
Condividi

Scrivi un commento

Ci trovi sui social…

Categorie

Calendario

settembre: 2019
LMMGVSD
« Mar  
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30